Palingenesi morale. Era ora!

Il V-Day continua a provocare le reazioni arrancanti di politici e giornalisti. É questo uno dei primi risultati che si sperava di raggiungere: il classico sasso nello stagno che sta, giorno dopo giorno, propagandosi a tutti i livelli delle istituzioni e non solo. Purtroppo (aggiungerei per loro) i proprietari di tali reazioni hanno perso l’occasione per starsene zitti. Infatti, dopo lo scandaloso editoriale del TG2 ad opera del direttore Mazza, dopo le accuse di pseudo-fascismo di Eugenio Scalfari alle proposte contenute nella legge di iniziativa popolare, dopo le dichiarazioni arroganti e preoccupate del giorno dopo dei politici, arrivano le “ammissioni” del nostro dipendente al Senato, Antonio Polito, riguardo al programma che l’Unione ha presentato alle ultime elezioni.

Ebbene sì, ha dichiarato che è impensabile di poter attuare un programma di 280 pagine. Il problema è che loro lo sanno e lo sapevano benissimo. Siamo noi che crediamo ancora alle chiacchiere che dicono, oltre che quotidianamente, in campagna elettorale. Meditate gente! Medidate!!!

Annunci

~ di giblino su 25 settembre 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: